MAM


Il trattamento MAM, è un metodo basato su una macchina innovativa ma già di provata efficacia.
Il metodo MAM, inizia con una prima visita per rilevare e riportare accuratamente i punti in contrattura, la mappa del dolore. Non sono necessari specifici esami di laboratorio prima del trattamento.
Un ciclo medio, prevede altre quattro seduta da eseguire a distanza di una settimana l'una dall'altra.
Già dopo la seconda seduta, si ottiene, in un numero consistente di casi, la riduzione sostanziale del dolore. Il Modulatore Acustico Muscolare MAM, è un generatore di onde acustiche modulate in potenza e frequenza tramite controllo elettronico automatico.
Una sonda, trasmette in maniera indolore attraverso la superficie cutanea del soggetto, il treno di onde acustiche nei tessuti sottostanti. MAM è un apparecchio certificato CE ed è un brevetto nazionale ed internazionale.

Indicazioni frequenti

  • Cefalee, che molto spesso son muscolo tensive;
  • dolori da artrosi del tratto cervicale, dorsale, lombare, degli arti superiori ed inferiori;
  • dolori da periartrite scapolo omerale;
  • Epicondilite radiale;
  • dolori da traumi sportivi quali pubalgie, o di gruppi muscolari profondi quali, ileo-psoas, otturatori, piriformi;
  • dolori che non rispondono alla terapia con farmaci e che non sono regrediti dopo trattamento chirurgico;
  • dolori muscolari da squilibrio posturale che attraverso le catene cinetiche mio-fasciali si manifestano in aree lontane al blocco medesimo;
  • dolori che hanno eseguito vari cicli di riabilitazione post chirurgica, cicli di fisioterapia e massoterapia senza risultati apprezzabili.
Sono particolarmente sensibili alla Metodica MAM, tutti quei dolori in cui non è presente un'infiammazione dei tessuti, non sono presenti gonfiore, rossore e calore del tessuto nella zona dolente.

Il trattamento è indicato nella gestione di tutti i tipi di dolore somatico acuto (quello post-operatorio, quello in corso di riabilitazione, quello causato da un trauma) o cronico d'origine artrosico, reumatico, mialgico, traumatico o post-operatorio.

Ottimi risultati si ottengono con persone soggette a cefalee, vertigini, insufficienza venosa cronica e nella claudicatio degli arteriopatici.

Come mam vince il dolore

il dolore in genere ha origine da uno stimolo fisico, termico intenso, meccanico, chimico, oppure può essere dovuto ad una contrattura muscolare. La maggior parte dei dolori somatici sono all'origine, una contrattura muscolare.

Questa determina:
  • una riduzione della resistenza al lavoro;
  • una riduzione della forza muscolare;
  • sintomi quali, stanchezza, parestesie, bruciore, impotenza funzionale e naturalmente dolore.
Il muscolo funziona come una radio rice-trasmittente, riceve i segnali meccanici che originano nel suo interno, li invia al midollo spinale il quali li elabora e li rinvia al muscolo determinandone la modificazione del tono.
Quando il muscolo è in contrattura, la trasmissione è bloccata. Durante il movimento, la contrattura rimane ed il tono muscolare non si adegua. Così si crea un circolo vizioso che auto sostiene la contrattura ed il dolore.
Il MAM, tramite la modulazione delle frequenze acustiche emesse, “dialoga” con il muscolo sofferente e, con opportuno massaggio, riattiva il tono delle fibre muscolari che riacquista in poche sedute la sua normale funzione di regolazione del tono.
Il trattamento è indicato particolarmente per chi non ha ottenuto benefici dopo la cura con farmaci tradizionali (analgesici, anti-infiammatori, cortisonici, miorilassanti), con trattamenti di fisioterapia, manipolazioni, infiltrazioni e/o interventi e nei casi in cui al paziente, portatore di pacemaker in dialisi, sia richiesto di evitare l'uso dei farmaci.



Torna all'indice




italiano english
PUBBLICAZIONI
CURRICULUM
VITAE
NEWS ED EVENTI
CERCA