TERAPIA KOUSMINE

Cosa è

Il metodo kousmine è una pratica nutrizionale che ha lo scopo di riequilibrare le funzioni biochimiche dell'organismo, attraverso un'alimentazione sana e vitale.

Cosa si prefigge

La dott.ssa Kousmine si rese conto, già molti anni fa, che era impossibile ottenere risultati positivi nelle moderne malattie degenerative (specialmente il cancro e le malattie autoimmuni), senza modificare radicalmente le abitudini alimentari.

In cosa consiste

  1. La base del suo metodo nutrizionale è costituita dall'uso di cereali integrali e biologici, frutta e verdura fresca di stagione, legumi e soprattutto oli spremuti a freddo, pertanto ricchi di acidi grassi insaturi (vitamina F) che assicurano la protezione antiossidante alle membrane cellulari. Inoltre è prevista una forte riduzione delle proteine animali ed una integrazione di vitamine ed oligo-elementi che non possono essere garantiti nella giusta quantità dalla sola alimentazione. Si devono comunque evitare completamente alimenti raffinati, zuccheri, prodotti industriali processati, conservati e manipolati chimicamente.
  2. La colazione del mattino deve essere un pasto abbastanza ricco in modo da fornire molti nutrienti; a questo scopo la dott.ssa Kousmine ha proposto la cosiddetta Crema Budwig a base di yogurt magro, cereali completi appena macinati, semi oleosi, frutta ed olio di girasole spremuto a freddo. Questa colazione fornisce energia e nutrienti per iniziare bene la giornata. Se si modifica il proprio stile di vita secondo queste regole anche il nostro sistema immunitario si fortificherà in modo da far fronte egregiamente al processo di riequilibrio nelle comuni malattie degenerative ed alla loro prevenzione.
  3. La pulizia intestinale viene coadiuvata dagli enteroclismi e dalla introduzione per via rettale di oli spremuti a freddo. Infine, va combattuta l'acidificazione dell'organismo sia attraverso un'alimentazione alcalinizzante che mediante assunzione orale di minerali citrati alcalini.

Cosa cura

Il metodo Kousmine, cura l'igiene intestinale, portando ad un riequilibrio della flora batterica simbionte ed alla diminuzione di quella putrefattiva, causa di autointossicazioni croniche.



Torna all'indice


Torna alla pagina di nutrizione




italiano english
PUBBLICAZIONI
CURRICULUM
VITAE
NEWS ED EVENTI
CERCA